Razionale del corso

L’infezione da SARS-CoV-2, il nuovo Coronavirus responsabile dell’attuale pandemia COVID-19, colpisce principalmente l’apparato respiratorio e dà generalmente sintomi simil-influenzali (febbre, tosse, dispnea), che sono - nella maggior parte dei casi - lievi e necessitano solamente di terapia sintomatica, ma che possono complicarsi coinvolgendo aree più o meno estese del parenchima polmonare, fino alla polmonite interstiziale bilaterale con insufficienza respiratoria. Ai sintomi respiratori si accompagnano spesso dolori muscolari e/o articolari, cefalea e astenia (più o meno profonda).
Tuttavia, sebbene il COVID-19 sia una malattia prevalentemente respiratoria, il coinvolgimento dell’apparato digerente, con sintomi quali anoressia, nausea, vomito, dolore addominale e diarrea non sono infrequenti. In una certa percentuale di pazienti, il laboratorio mette in evidenza un aumento delle transaminasi seriche, che testimonia una sofferenza epatica come conseguenza (diretta o indiretta) del virus. Queste manifestazioni gastrointestinali possono precedere i segni e i sintomi più comunemente descritti, come tosse e febbre, di diversi giorni. Alla base del coinvolgimento digestivo dell’infezione da SARS-CoV-2, sta il fatto che il recettore ACE-2 (sito di entrata del virus nell’organismo) è espresso sia dal tratto respiratorio che dal tratto gastro-intestinale.
Il COVID-19 riguarda quindi il gastroenterologo e l’endoscopista digestivo molto da vicino per diverse ragioni:
1) La presenza di sintomi gastrointestinali, che necessitano di essere adeguatamente trattati e che potrebbero erroneamente portare ad una diagnosi clinica errata.
2) La gestione delle patologie gastrointestinali ed epatiche (inclusa l’esecuzione di metodiche diagnostiche invasive, come l’endoscopia e la biopsia) in pazienti con infezione accertata o sospetta.
3) L’interazione che la terapia del COVID-19 (e delle sue complicanze) può avere con i trattamenti in corso per la gestione delle malattie digestive.
Ognuno di questi argomenti, insieme alla siopatologia e terapia dell’infezione da SARS-CoV-2, verrà - durante il Webinar - adeguatamente discusso da esperti, che presenteranno un quadro completo e aggiornato delle conoscenze oggi disponibili. L’evento sarà anche utile per il MMG, che - in prima linea - è chiamato alla gestione di questi pazienti, molti dei quali non necessitano di ricovero ospedaliero e possono essere gestiti al proprio domicilio con un follow-up ravvicinato.

Lezioni

Moderatori: Carmelo Scarpignato (Msida - Malta) & Peter Malfertheiner (Monaco - Germania)

Manifestazioni Digestive del COVID-19: Epidemiologia e Clinica Peter Malfertheiner (Monaco - Germania)
Manifestazioni Digestive del COVID-19: Fisiopatologia Giovanni Barbara (Bologna - Italia)
Il Paziente affetto da Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale:
Gestione e Rischi nell’Era del COVID-19
Sandro Ardizzone (Milano - Italia)
COVID-19 e Patologia Epatica: Conseguenze dell’Infezione da SARS-CoV-2 Antonio Gasbarrini (Roma - Italia)
Endoscopia Digestiva nell’Era del COVID-19: Come e Quando? Fabio Pace (Seriate, Milano - Italia)
Terapia delle Malattie Digestive e COVID-19:
Prevenzione, Trattamento e Interazioni Farmacologiche
Carmelo Scarpignato (Msida - Malta)
Qs & As - Conclusioni

Il Webinar in numeri

4,5
Crediti formativi
31
Posti disponibili
8
Discipline accreditate
3
Ore di lezioni multimediali

Informazioni generali

Responsabile Scientifico

Prof. Carmelo Scarpignato
(Msida - Malta)

Accreditamento

DESTINATARI DELLA FORMAZIONE:
150 utenti

OBIETTIVO FORMATIVO:
2) Linee guida - Protocolli - Procedure

ORE PREVISTE PER L’APPRENDIMENTO:
3

CREDITI FORMATIVI ASSEGNATI:
4,5

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Gratuita

PROVIDER ECM:
PLANNING Congressi Srl
Evento n. 38-323374
Online il 14/05/2021

Destinatari

PROFESSIONI:
Medico Chirurgo
Farmacista

DISCIPLINE:
Gastroenterologia
Medicina generale
Medicina interna
Infettivologia
Geriatria
Medicina d’Urgenza
Farmacista ospedaliero
Farmacista Territoriale.

Docenti

Iscrizioni

Clicca il pulsante e compila il form di registrazione



CON LA SPONSORIZZAZIONE NON CONDIZIONANTE DI ALFASIGMA S.p.a.


Fad SPONSOR